Posto Ristoro Gyoza

Le scelte
che definiscono
una visione

Il campo in
cui giochiamo

Crediamo nei principi di equità: per questo la ricerca di fornitor* e ingredienti si orienta verso filiere corte e sostenibili, e ingredienti compatibili con queste scelte.

Il menù
Posto Ristoro menu di pesce

La Carne.

Scegliamo il selvatico, pura natura e grande qualità. Tra gli allevamenti preferiamo quelli condotti con criteri di benessere animale.

Il Pesce.

Proponiamo il pesce vicino, quello dell’Adriatico, secondo i ritmi del mare e delle stagioni.

I Vegetali.

Ci approvigioniamo presso fornitori locali che operino in regime biologico e biodinamico, nel segno della stagionalità.

La nostra pratica

La tavola è uno dei luoghi in cui accadono le cose della vita. Desideriamo essere la colonna sonora di momenti memorabili, ma anche delle pause di ognI giorno.

Prenota
Posto Ristoro pasta fresca

La proposta.

Componiamo percorsi semplici e appaganti,
con differenti sfumature dal vegetale all’onnivoro.

La carta.

A fianco delle degustazioni guidate i piatti alla carta per chi desidera scegliere in libertà e fantasia.

Le Stagioni.

Il Nostro menu è una cosa viva, e si muove nelle stagioni: cambia frequentemente e offre anche idee all’impronta, sulla spinta del mercato e della stagione.

Le pietanze

Peschiamo nei nostri ricordi, nei libretti di appunti della mamme e delle nonne. Rileggiamo i nostri quaderni di viaggio, lasciandoci influenzare da culture e persone. Mischiamo tutto con una curiosità insaziabile e uno spirito irriverente.

Il risultato non può che essere una cucina curiosa.
Contemporanea a senza tempo.

Amic* che ci danno le cose buone

Alberto Pelloni (Piccioni, Faraone)/ Le ragazze di Appenino Food (Tartufi, funghi, selvaggina)/ Lucia e Lidia (Sant’Uberto le carni del Bosco, selvaggina)/ Stefano (Stefino, pistacchi tostati)/ Davide e Francesca (Cashewficio formaggi Vegani)/ Marco Boldioli e le sue caprette (Fattoria La Pulcina) Roberto (L’angolo della Freschezza, formaggi)/ Mario Fini (Pescheria Pavaglione)/ Salvatore (La Bottega del Pesce) / Giuseppe, Michele e tutt* produttor* (Mercati contadini Campi Aperti) / Cristina Generali (verdure di vicinato) / Marzio e Carlotta (Delizie Senza Glutine) / Elisa e Stefano (Aziende Agricole Casumaru e Cerutti)/ Luca (Pregis)/ Giada e Federica (Cenerini dal 1946)

La nostra scelta in cantina è Wine Unplugged: vini sinceri e bicchieri di vita.

Bevi